Chi sono

Silvia_Taccogna_02

Nell’incipit della mia storia non ci sono nonne in grembiule bianco e mestolo d’oro da cui carpire trucchetti e ricette segrete, no, nulla di tutto ciò. Nasco come giovanissima scout affamata, determinata a conquistare i titoli di “fuochista” e “cuciniere”: non sarà molto poetico ma il mio esordio ai fornelli è associato a lupetti e promesse al collo, proprio così. A 14 anni l’incontro che ha messo su le basi della direzione da seguire, quello con una famiglia di ristoratori umbri; sono arrivate così le estati trascorse in cucina, gli incessanti stimoli e un’infinita voglia di provarci. A trent’anni la scelta di riaprire i libri e prendere un secondo diploma all’Istituto Alberghiero. Seguono anni in cui mi destreggio come in un Tetris tra ufficio e banchi di scuola, per poi continuare con corsi e specializzazioni; mi avvicino sempre di più al Cake design, alla pasticceria e ai lievitati, fin quando non arrivano i primi approcci con l’insegnamento, attività che mi gratifica ogni giorno di più. Oggi la mia vita è fatta di ufficio, famiglia, amici, viaggi e torte su commissione; cucinare fa semplicemente parte di me. Vivo felicemente ossessionata dai libri di cucina, non fuggo dal desiderio di possedere qualsiasi tipo di elettrodomestico e all’estero sono un’accanita sostenitrice della cucina tipica; cerco spezie e sapori non convenzionali, mi nutro di sushi e sogno il Giappone. Passioni: fotografia e artigianato. Non posso fare a meno di: vino e shopping on line. Il complimento più bello: “attraverso le foto dei tuoi piatti riesci a trasmettere la tua passione.” In queste pagine proverò a raccontare la mia vita e lo farò attraverso le mie ricette, unite a una sana dose di viaggi e fotografie.