image4

New York Cheesecake

Un’altra delle mie più grandi passioni è viaggiare, ma quando non posso farlo, ci provo con la cucina, e allora si che non ho limiti. Posso andare ovunque, sperimentare e gustare piatti squisiti! L’immaginazione è tutto. Oggi ho deciso di andare a bermi un caffè americano in una accogliente bakery newyorkese e mentre fuori nevica, mi gusto una porzione della super calorica “New York Cheesecake”. Ah dimenticavo nel mio trip sono una gran figa e non sono a dieta!

Ingredienti:

Base:

180 g di biscotti secchi

2 cucchiai (28 g) di zucchero semolato

Pizzico di sale

100 g di burro

Riempimento:

900 g di formaggio tipo Philadelphia

¼  cucchiaino (2 g) di sale

1 cucchiaio (15 g) estratto di vaniglia

1+ ½ cup (216 g + 113 g ) di  zucchero

4 uova, temperatura ambiente

⅔ cup (160 g)di panna acida, temperatura ambiente

⅔ cup (200 g) di panna fresca  a temperatura ambiente

Topping alla panna acida:

1+ ½ cup (250+ 125) di  panna acida

¼ cup (38 g) zucchero a velo

semi di 1 bacca di vaniglia grande

Decorazione:

Frutta fresca

Procedimento:

Coprite esternamente il fondo e le pareti di uno stampo a cerniera da 22 cm con un foglio molto grande di alluminio in modo che l’acqua non possa entrare. Avvolgete con due strati per una maggiore sicurezza. Preriscaldate il forno a 180°, posizionando la griglia sul ripiano più basso. Tritate i biscotti e mescolateli con lo zucchero e il sale e  versate il burro fuso sopra, mescolate fino a quando il tutto è ben amalgamato. Foderate con carta da forno anche l’interno della tortiera. Versate nella teglia e appianate delicatamente con l’aiuto di un cucchiaio anche sui bordi della tortiera. Mettete in forno e cuocete per 8-10 la base deve diventare leggermente dorata. Sfornate e abbassate la temperatura a 160°. Montate la crema di formaggio insieme al sale e la vaniglia nella ciotola di un mixer per circa 4 minuti. Con la miscelazione a velocità bassa, aggiungete gradualmente lo zucchero, poi aumentate la velocità e montare per un altro minuto. diminuite la velocità e aggiungete le uova una alla volta, mescolando fino al totale incorporamento. Aggiungete la panna acida e la panna fresca e montate a velocità elevata per 1 minuto. Inserire lo stampo in una teglia più grande con i bordi alti. Versate il ripieno di crema di formaggio nella teglia, livellando la parte superiore con una spatola. Versate l’acqua bollente nella teglia più grande fino alla metà dello stampo a cerniera, facendo attenzione a non versare acqua nella crema. Mettete in forno e cuocete a 160° per 1 ora e 45 minuti. Se preferite una torta più ferma, continuate la cottura per altri 14 minuti per un totale di 2 ore. Terminata la cottura spegnete il forno, posizionate lo sportello aperto a metà e lasciate raffreddare per 1 ora. Questo è il segreto per ottenere una superficie perfetta senza farla collassare o crepare. Togliete la torta dal bagno, asciugate il fondo e coprire con un foglio. Mettere in frigorifero a raffreddare per almeno 4 ore prima di servire. Preparare il topping unendo tutti gli ingredienti in una ciotola e mescolate fino a raggiungere una consistenza liscia. Utilizzando una spatola, stendetelo sulla torta dopo circa 3 ore di raffreddamento e riponete in frigo per la restante ora. Durante il processo di raffreddamento della cheesecake i bordi della torta tendono a ritrarsi, risulterà più facile rimuoverla dallo stampo. Guarnite con frutta fresca.

image1

image2

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *